Gonnelle e pantaloni

Se portassi i pantaloni invece che la gonnella nessuno mi chiederebbe "ma come fai con tuo figlio?".
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella in meno mi direbbero "certo che sei giovane".
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella forse riuscirei a capire che cosa c'hanno di così bello le tette, che io me le vedo ogni mattina, ma proprio non capisco.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella non saprei che i miei occhiali sono indaco e non azzurri.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella forse nessuno noterebbe le mie caviglie fine, che a mio padre non glielo hanno mai fatto come complimento, eppure abbiamo le stesse gambe e lo stesso culo basso.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella non mi preoccuperei della strada fatta per tornare a casa, perchè più o meno sono tutte ugualmente sicure.

Se portassi i pantaloni invece che la gonnella probabilmente non dovrei sempre dimostrare chi sono.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella il fatto di non essere un cesso non verrebbe valutato in contrasto con il fatto di esser bravo.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella probabilmente tirerei sempre di sinistro, ma forse un po' meno storto.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella forse sarei di più un mastino.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnellanon avrei la pippa di un ciclo al mese, ma non saprei che vuol dire aspettare un figlio.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella non saprei il significato dell'espressione "menù della settimana".
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella non troverei noioso giocar con le macchinine ma non saprei fare Betsy con un calzino usato.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella non saprei che il cassetto dei calzini è sempre li, nessuno lo sposta!
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella mi terrei tante lacrime che invece devono uscire.
Se portassi i pantaloni invece che la gonnella sarebbe più facile, ma meno interessante!


Questo post partecipa all'iniziativa Staffeta di blog in blog, una vera e propria staffetta tra blogger affini, che ogni mese si cimenta in un tema scelto in modo collettivo. Tutti i post sullo stesso argomento vengono pubblicati in contemporanea il 15 del mese. Il tema di questo mese è: Se io fossi un uomo. Gli altri blog partecipanti a questo giro sono:
1. Alessia scrap & craft - http://www.4blog.info/school
2. Micaela Le M Cronache - http://lemcronache.blogspot.it/search/label/Staffetta
3. Federica Rossi - http://www.mammamogliedonna.it/
4. Cristina - http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it
5.Marzia- www.quellocheunadonnadice.blogspot.it
6. Federicasole http://lamiadolcebambina.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog
7. Io mi piaccio - http://iomipiaccio.blogspot.it/
8 Marta ufo's mom - http://www.ufomom.com
9. Francesca Lancisi - http://francescalancisi.blogspot.it/
10. Samanta Giambarresi - http://samantagiambarresi.wordpress.com/
11. tessy - http://meetyourmood.com
12 Bodò. Mamme con il jolly http://www.bbodo.it/tag/di-blog-in-blog/
13. Ma la notte! http://ma-la-notte-no.blogspot.com/2013/11/gonnelle-e-pantaloni.html
14. Beat - www.mammaorachefaccio.com
15. Ilde Garritano - lemozionedellecose.wordpress.com
16. Sara Stellegemelle - http://www.stellegemelle.com/search/label/di%20blog%20in%20blog
17.Simona-traboccante d'azzurro http://disoleediazzurro.wordpress.com/
18.Accidentaccio http://accidentaccio.blogspot.it/
19. Illustrando un Sogno - http://silviomacca.blogspot.it/search/label/Di%20Blog%20in%20Blog%20-%20Staffetta
20. Giusi Tandoi - http://emotionsmamy.blogspot.it/
21. Elisa Tinella unaltracosabella.blogspot.it
22. Danila http://www.dispariepari.it/
23. Federica - http://ziaitastory.blogspot.it/
24. Giulia - http://stregattacicova.blogspot.it/
25. Moky http://sempremamma.blogspot.it/
26. Mother of two http://www.mammadisem.blogspot.it
27. Francesca Menghi - http://www.ilcaffedellemamme.it
28. Norma - Voglio il mondo a colori : http://voglioilmondoacolori.blogspot.it
29. Uberti Debora- http://www.crescereduegemelli-debora.com
30. Verdearighe - http://verdearighe.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
31. Barbara - http://mammababysiracconta.blogspot.it/
32.Sara -http://www.nuvolositavariabile.com/
Share on Google Plus

About ...ma la notte no!

    Blogger Comment
    Facebook Comment

21 commenti:

  1. eh sì, alla fine vediamo l'uomo un essere con meno problemi dei nostri...

    RispondiElimina
  2. ...e meno male che le lacrime possono uscire, invece! se no sai quante energie sprecate! ;)

    RispondiElimina
  3. a quante volte me lo dicono tra me e me...se fossi un uomo

    RispondiElimina
  4. Hai fatto Betsy con un calzino?!? Parliamone! Concordo con te sarebbe molto meno interessante!

    RispondiElimina
  5. Certo, sarebbe tutto più semplice ma meno bello e ti perderesti l'esperienza di fare un figlio
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  6. ciao Cara, mi è piaciuto molto il tuo post, ma io non cambierei per nulla al mondo l'essere donna mi piace così anche con le fragilità e le difficoltà buon we

    RispondiElimina
  7. "Se portassi i pantaloni invece che la gonnella non saprei il significato dell'espressione "menù della settimana"."
    mi hai fatto troppo sorridere!!

    RispondiElimina
  8. "Se portassi i pantaloni invece che la gonnella mi terrei tante lacrime che invece devono uscire"..ben detto...bravissima...

    RispondiElimina
  9. brava ....quante volte mi sono detta se portassi i pantaloni :)

    RispondiElimina
  10. Meglio la gonna di certo....anche avere un figlio, ha un altro sapore! .....no uomini, non vi invidiamo, non vogliamo il posto vostro, tranquilli!!!

    RispondiElimina
  11. Se portassimo i pantaloni forse sarebbe un tantino più facile, ma a noi donne piace complicarci la vita!

    RispondiElimina
  12. Scusa, ma chi è Betsy? (E' grave non saperlo?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)))))) betsy è il nome del treno (credo) di nonno pig ed anche il nome che mio figlio da a qualsiasi nuovo "personaggio"!

      Elimina
  13. "Se portassi i pantaloni invece che la gonnella non saprei che i miei occhiali sono indaco e non azzurri" ahahahah proprio carino questo post!! e molto vero <3 per altro mi sono aggiunta come tua fan su FB, con la pagina di "Mamma e ora che faccio?" ;) comunue neanche io conoscevo Betsy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao beat! son sicura che se anche non la conoscevi in qualche modo saresti riuscita a farne una!

      Elimina