I lettori si allegano da piccoli: 20 motivi per regalare libri


Dopo l'iniziativa dei Topiroditori diverse mamme hanno raccolto l'iniziativa di spiegare perchè regalare libri ai bambini. Federica sta facendo da "capoclasse" raccogliendo tutti i vari post. devo dire che ce ne sono di bellissimi, per ciò: perchè non sfigurare con i miei?

1. Perchè con un libro non sei mai solo.Soprattutto se sei piccolo e lo sai si e no aprire da solo.
2. Perchè per vederlo insieme è più comodo stare abbracciati.
3. Perchè è uno dei pochi regali che non richiede istruzioni di montaggio ne pile.
4. Perchè anche se lo tiri non si rompe.
5. Perchè è uno stimolo per la mente ma anche per le mani quando sei piccolo.
6. Perchè un libro è anche immagini e colori.
7. Perchè un libro è anche voci e suoni.
8. Perchè può essere sia per maschi che per femmine allo stesso tempo.
9. Perchè lo puoi portare con te in borsa (prova a metterci la pista delle macchine!)
10. Perchè stimola la fantasia.
11. Perchè non necessita del tasto volume.
12. Perchè anche per l'ora della nanna è perfetto
13. Perchè i libri profumano di buono. A meno che qualcuno non ci abbia già sbavato sopra.
14. Perchè tranne il bagnetto non temono alcun trattamento nocivo.
15. Perchè si imparano tante cose anche solo maneggiandolo un po'.
16. Perchè ci puoi giocare con la nonna, il nonno, lo zio, la zia, la mamma e il papà. E pure con il fratello /sorella piccolo se ce l'hai.
17. Perchè quando la tv ammazza l'immaginazione, il libro la fa rinascere.
18. Perchè se anche li lasci in giro per casa e ci metti i piedi sopra non ti fai male ne rischi di scivolare troppo quotata a due mani da Seavessi!)
19. Perchè non sopporterei di avere un figlio che non ama i libri!
20. Perchè lettori si diventa da piccoli! Nessun grande scoprirà mai la magia della lettura se non inizia da piccolo.
Share on Google Plus

About ...ma la notte no!

    Blogger Comment
    Facebook Comment

8 commenti:

  1. Una volta ho regalato un libro a mio cugino...non ti dico la faccia che ha fatto (l'orrore letto sul suo volto mi ha distrutta)... la cuginetta (che è piccola piccola) invece li apprezza e mi chiede sempre di "leggerle" le figure. Spero che quando sarà grande li apprezzerà come li apprezzo io...
    p.s. io sono una strenua sostenitrice del regalare i libri ai bambini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava: non demordere! Alla faccia dei cuginetti!

      Elimina
  2. Leggere e' il primo passo di cultura che gli insegniamo. Abbiamo iniziato a comperare libri a poco più di sei mesi, dopo aver conosciuto l'associazione Nati Per Leggere. Ovviamente erano libri adatti all'età, libri di stoffa, con disegni e materiali diversi, per stimolare l'aspetto visivo ed il tatto, poi siamo passati sempre più a storie complesse. Oggi mio figlio considera i libri, dei bellissimi giochi, ne abbiamo tanti ed ogni giorno c'è lo spazio per leggere un po'. Sono momenti preziosi, sia per lui che per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quoto, quoto e stra quoto! E viva Nati per Leggere: fanno cose meravigliose!

      Elimina
  3. Sono bellissimi invece! Bravissima! E grazie di aver partecipato!

    RispondiElimina
  4. sul punto 9 sono d'accordissimo!!! e in borsa non ci entra neanche hello kitty pelouche con gli accesssori per la pappa!

    RispondiElimina
  5. Ciao, capito da te per caso ma ne sono estremamente contenta perché il tuo blog mi piace da morire. Complimenti!
    Adesso sono tua follower e ti seguirò con interesse.
    Se ti va passa da me, dolcissimamenthe.blogspot.it, mi farebbe molto piacere e poi è in corso un contest al quale potrai partecipare.
    Ti auguro un'ottima giornata...
    Un abbraccio...

    RispondiElimina