Safe and sound... per davvero!

E così sono tornata alla base.. nonostante tutto! Il ritorno è stato tragico: ho ciondolato in aereoporto causa ritardi, ho aspettato dentro l'aereo fermo in pista mezz'ora e c'era la perturbazione. Brutta. Ma brutta, brutta! Il peggior volo della mia breve vita. Ho passato mezzo volo con la testa dentro un sacchetto di plastica (ma chi da fiducia ai sacchetti di carta in dotazione?) e questo è il meno. Vi dico solo che hanno portato via una persona in barella alla fine! Abbiamo avuto un vuoto d'aria di circa mezzo minuto: sembra poco, è un eternità. Dopo essere atterata, poi, mi sono goduta due ore e mezza in auto in solitaria sotto una quantità di acqua allucinante fino a casa! Ancora mi devo finire di riprendere in teoria, nella pratica on c'è tempo! 
Gli uomini di casa, in mia assenza, sembrano essersela scialata. Tutto bene, insomma... contenta, eh, però cacchio, perchè m'è dispiaciuto non essergli mancata poi così tanto al piccoletto? A quanto pare sono molto più dipendente io dall'esserino sotto il metro che non l'inverso! 
Altre novità: ieri abbiamo fermato l'ingrandimento della cucina. Da casa veccia a nuova spostiamo quella che abbiamo e la integriamo con altri pezzi e due piccole sostituzioni. Le integrazioni ci costano più della cucina che ho già: cacchio! Va beh... devo dire che abbiamo fatto però una cucina enorme! 
Infine, oggi al rientro al lavoro una valanga. E ho bocciato il primo studente in vita mia! O meglio, m'è successo ma solo allo scritto. Di solito se arrivano all'orale sono preparati. Questo di oggi invece... mi è spiaciuto ma proprio non non si poteva: brutto modo di iniziare una settimana che sarà tremenda!
Detto questo... ho voglia di buttarmi sulla cioccolata... lo posso spacciare per un'arrampicata  verso il nobel?
Share on Google Plus

About ...ma la notte no!

    Blogger Comment
    Facebook Comment

12 commenti:

  1. La cioccolata, l'ho detto anche in un vecchio post, e' la cura più dolce!!!!! Visto che ho appena finito di pranzare e prevedo fulmini e saette per i prox sette giorni, ti seguo a ruota!!!!!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. No, mai agli orali! Bloccato allo scritto si, ma mai tantissimi... di persona è peggio! Ho corsi piccoli per cui di solito riesco a portare avanti tutti anche se con risultati diversificati!! Ho il corso di Istituzioni di Economia!

      Elimina
  3. Bhe dai sdramatizziamo, una bella cioccolata ci sta. Buona serata.

    RispondiElimina
  4. Mio marito, professore di lettere al liceo, ti direbbe che bocciare qualcuno di veramente impreparato è un buon modo di iniziare la settimana... Quando ce vo' ce vo'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che ti dico...probabilmente c'ha ragione lui... non c'ho ancora la scorza!

      Elimina
  5. Anche Brontolo non vuole mai bocciare nessuno... quelli gli fanno un piantarino e lui si impietosisce.
    Poi a casa la iena che ha per moglie lo cazzia, e gli dice che se li promuoviamo tutti, 'sti piagnoni, avremo un mondo di professionisti impreparati fra pochi anni.
    Pensa che lo fai per il nostro futuro!! :)

    RispondiElimina
  6. mezzo minuto di vuoto d'aria??? brrrrr!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che brrr.....ARGHHHHHHHHHHHHHHH una paura...

      Elimina
  7. ...meriti di fartici il bagno nella cioccolata...

    RispondiElimina